Progetto lavoro

La nostra casa famiglia svolge il suo compito di accoglienza per i minorenni – o al massimo fino ai 19 anni – ovvero accompagnando i minori accolti fino al raggiungimento di un titolo di studio; si profila però all’orizzonte la sempre più incombente necessità di sostenere queste situazioni ben oltre la data delle dimissioni. D’altro canto l’opera di prevenzione del disagio familiare, prima mission della nostra associazione, è volta proprio a consolidare queste basi nel momento in cui si inizia la “vita adulta”.

 

La nostra onlus si è interrogata sulle modalità più efficaci per costituire una vera e propria “rete” che possa dare qualche garanzia di sostenibilità al futuro dei molti ragazzi e giovani che accompagniamo su questo nostro territorio: è nato così il nuovo PROGETTO LAVORO.

Vorremmo costruire e rendere più visibile la “rete” di imprenditori e i liberi professionisti di buona volontà, che ha deciso di prendersi l’impegno di sostenerci in quest’opera di accoglienza e prevenzione: chi donando un contributo economico in modo stabile, chi aprendo le porte ai nostri ragazzi per stage e tirocini nella propria azienda, chi prestando la propria opera e mettendo a disposizione la propria professionalità a titolo gratuito.

In questo tempo di difficoltà siamo orgogliosi di poter già contare tra i nostri sostenitori un così consistente numero di persone generose e disinteressate: solo grazie a loro diventa possibile, per la nostra piccola realtà associativa, farsi carico al meglio di ogni necessità e rispondere alle sfide del prossimo futuro.

Abbiamo la speranza di poter allargare ulteriormente questa cerchia di sostenitori e amici per il bene dei ragazzi. Per maggiori informazioni o disponibilità a collaborare al progetto chiamateci pure in casafamiglia oppure attraverso la pagina contatti.